Calendario

agosto: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Gemellaggio della nostra scuola, classi V B V C, Plesso Pertini, con le classi quinte del 1° Circolo didattico di Ischia



Camposcuola a Ischia maggio 2019, classi V B e V C, impressioni di un viaggio speciale

La gita a Ischia è stato il nostro primo caposcuola. Ci siamo radunati tutti al mattino presto al parcheggio dove il maestro e le maestre ci hanno diviso in due gruppi, poi, tutti felici, siamo saliti sull’autobus che ci ha portati a Pozzuoli.

Dopo circa tre ore di viaggio già si vedeva il mare limpido. Arrivati al porto siamo saliti sul traghetto dove, durante il viaggio abbiamo pranzato.

La splendida isola era proprio davanti ai nostri occhi. L’isola verde, chiamata così per la folta vegetazione e per la roccia di tufo verde, era bellissima.

S’intravedeva il monte Epomeo ed il castello Aragonese. Arrivati andiamo subito in albergo a cambiarci perché ci aspettavano i bambini del 1° Circolo Didattico di Ischia con cui abbiamo fatto il gemellaggio.

Abbiamo cominciato così le nostre camminate per l’Isola. Arrivati alla scuola ci hanno accolti con dei balli e dei giochi per farci conoscere e con un ottimo rinfresco.

Tornati in albergo abbiamo cenato e poi tutti a dormire anche se all’inizio siamo stati un po’ rumorosi.

Passata la prima notte, dopo una abbondante colazione siamo partiti per i nostri itinerari con i nostri compagni ischitani, divisi in tre gruppi per alternarci.

Noi abbiamo cominciato con la barca col fondo trasparente per osservare il fondale, abbiamo osservato il fondale poco profondo e abbiamo visto la posidonia oceanica, una pianta acquatica che cresce nel mar Mediterraneo, purtroppo non abbiamo potuto vedere il fondale dalla parte dei ruderi romani sommersi perché il tempo non era molto bello e c’era troppo vento.

Dopo siamo andati nella sede di una associazione dove ci hanno dato informazioni sull’ambiente marino dell’isola e ci hanno fatto vedere e toccare alcune creature marine che vivono lì, tra questi c’era l’oloturia che abbiamo chiamato “cetriolo di mare”, credeteci assomiglia davvero a un cetriolo.

In seguito abbiamo visto un video sugli scavi di Ischia, del porto romano che oggi si trova circa sei metri sotto il livello del mare, l’isola ha infatti origini vulcaniche.

A fine mattina abbiamo visto anche il museo del mare, con oggetti e foto interessanti.

Abbiamo pranzato sul lungomare e nel pomeriggio abbiamo visitato il castello Aragonese dove si è sposata Vittoria Colonna, motivo storico del gemellaggio Marino/Ischia.

Tornati in albergo, un po’ stanchi, subito a far la doccia e poi una cena apprezzata da tutti, eravamo ben affamati dalle lunghe passeggiate, dopo cena ci aspettavano le nostre camere e la seconda notte.

Il mattino seguente siamo stati al musei archeologico di Pitecusa dove abbiamo ammirato reperti dalla preistoria ai primi insediamenti greci e romani in seguito.

Siamo scesi al mare e fatto la foto di gruppo coi compagni di Ischia davanti alla famosa roccia  forma di fungo.

Abbiamo salutato gli amici di Ischia e siamo tornati al porto per salire sul traghetto, il nostro viaggio stava finendo.

Il tempo era migliorato così abbiamo fatto il viaggio all’esterno del traghetto ammirando il panorama e chiacchierando.

Ah dimenticavamo, in questi tre giorni abbiamo anche fatto dei brevi video telegiornali che il maestro pubblicava sul sito della scuola, così aggiornavamo i nostri genitori, quasi in diretta.

Scesi dal traghetto ci aspettava il nostro autobus per il viaggio di ritorno a Marino. Il viaggio è passato abbastanza velocemente fra canti e chiacchiere, appena scesi ci aspettano i nostri genitori con baci e abbracci.

E’ stata davvero una bella esperienza!

Redazione a cura di G.G. classe V B

Il sito del 1° Circolo didattico di Ischia

Il link ai tg

 

Comments are closed.